PERCHE' NASCE QUESTO SITO

Questo sito nasce grazie alla volontà di una "mobbizzata" che, dopo più di un anno di crisi, isolamento e ripercussioni negative in tutte le sfere della vita privata e sociale, ha deciso di non assistere inerme ad una così tragica esperienza.

Nasce, inoltre, dalla volontà di condividere con altre vittime le sensazioni vissute, i pensieri che, durante un  periodo di mobbing, affollano la mente del mobbizzato; nasce, ancora, dalla voglia di parlarne, di confrontarsi e soprattutto di supportarsi con chi ha percorso o sta percorrendo lo stesso cammino.

Sono convinta che occorra trarre qualcosa di utile da tutte le esperienze, anche quelle negative... per cui eccomi!

Sul Mobbing troverete migliaia di siti, di scritti, di trattati che danno consigli teorici... ma nulla di pratico!

Chi, più di un mobbizzato, può aiutare un altro mobbizzato, raccontando la propria esperienza, i propri timori, e perché no, far passare la giornata a chi è stato isolato fisicamente e deve trascorrere almeno 8 ore al giorno per poter purtroppo assicurarsi uno stipendio.

Sono convinta che raccontando in tanti la propria esperienza riusciremo ad aiutare qualcuno anche nel contorto mondo burocratico, perché vi assicuro, chi decide di “combattere” facendo valere i propri diritti, avrà davanti una strada lunga e tortuosa, ma che, si speri, valga la pena di percorrere.

Iscrivendoti al mio forum, in totale anonimato, protetto da un nickname, potrai raccontare la tua esperienza, condividerla, farti consigliare o consigliare a tua volta.

Nella speranza che tutto questo servirà un giorno a combattere la cattiveria, la discriminazione e la saccenza dei più, vi auguro una proficua partecipazione con l'augurio che possiamo insieme aiutare chi aiuto non ne ha!!!

Seguici anche su  

MobbingDonna su FB